Where do you want to go?

Langa, nel cuore del SA

Solo pochi giorni a Citt? del Capo, non abbiamo tempo da perdere! Il nostro viaggio prevede quasi 6000 km e le tappe sono tante; qui abbiamo incontrato Shaqir e Siviwe, entrambi guide locali, entusiaste del nostro nobile piano.

In due giorni Shaqir e Siviwe, a turno, ci hanno fatto visitare il CBd, il distretto degli affari, nel cuore del comune delle comunit? africane. Abbiamo visitato il distretto di Langa, la prima comunit? africana della citt?. Qui, una accanto all'altra, vivono persone "colorate", povere, senza casa e disagiate. Siamo entrati per vedere il luogo dal quale i meno fortunati potranno vedere le partite dei Mondiali; il pub della zona ? un container, lo abbiamo evitato, mentre oggi 2 squadre dell'African league si affrontano (Pirates vs Chaefs) e ci ? sembrato troppo caotico (la tua vita per una sigaretta), siamo andati a cercare un posto pi? tranquillo... dove producono la birra illegalmente: proprio quello di cui hai bisogno in un giorno tanto caldo!

Siamo entrati in una capanna, riusciamo a stento a vedere, al buio riusciamo a scorgere a malapena un gruppo di uomini che guardano la Tv, nel mezzo c'? una roccia nera e nell'angolo un bimbo che dorme in pace. I "ragazzi" sono tutti molto rilassati, alcuni sono perplessi, ma ci accolgono lo stesso. Siamo al lady MUM TIBU: producono birra fatta in casa e la gente viene qui a vedere la partita. Costa 20 Rand (2euro) ogni 2 litri di birra serviti in una lattina sottile. Gli ospiti arrivano, si siedono, mettono quanto possono sulla roccia al centro e quando si raggiungo i 20.. ? tempo di fare un brindisi... No! Nessun brindisi qui, solo un sorso e per il primo giro la lattina gira e passa di persona in persona: ci si aiuta come si pu?. Fenomenale!

Non basterebbe un libro a descrivere un'ora passata in questa incredibile citt?. Una citt? ricca di meraviglie che provengono da un regime di segregazione razziale con una rivoluzione senza sangue grazie a Mandela: il Sud Africa ? un Paese grande e meraviglioso. Dopo molti anni di buio, adesso sembra di essere in un laboratorio di integrazione culturale, nonostante la differenza tra i sobborghi della gente colorata e i quartieri dei bianchi, ancora notevole e ben visibile.

Questo ? solo l'inizio, il nostro viaggio ci porter? da Cape Town a Porto Elizabeth e dovremo viaggiare lungo la famosa Garden Route, passando attraverso la riserva De Moop con le dune che toccano il mare, poi muoverci verso Nord Est lungo la costa verso durban, fino a raggiungere il Kruger National Park, uno dei pi? famosi parchi della Terra. Incontreremo mosaici di persone e microambienti a l'immenso spazio del mare e della terra, spazi infiniti che ti lasciano senza fiato come solo pochi riescono a fare: l'immensa variet? della fauna Africana, e le meraviglie della Natura ci accompagneranno passo passo lungo il nostro viaggio.

Proveremo ad ascoltare, imparare e capire come un turista normale pu? trasformare la propria vacanza in un'esperienza genuina, colmando il gap che spesso divide il nostro mondo da quello della nostra destinazione per capire e comprendere e rispettare ci? che ? diverso da noi.

Cancella, e osserva: l sole ? lo stesso ma ? un altro mondo, altri colori, altre persone, un'altra luce, altri ritmi e altri suoni, altri battiti... Il nostro passaggio non ? ancora pronto... Come pu? essere possibile? Non preoccuparti, rilassati. Lezione numero 1: rilassati, un altro ritmo, il ritmo della gente che ci guida, quindi sincronizziamoci!

Category: 
Country: 
City: